giovedì 10 giugno 2010

あなたを愛している

Sono passati 10 mesi circa, dalla prima volta che ho messo piede in Giappone...e adesso in questo momento di tristezza, in questa fase della mai vita dove sembro aver perso parte delle miei ragioni e un motivo della mia felicità, ci penso spesso.
Sarà anche perchè sto leggendo i libri per la tesi, ma il giappone rimane nel cuore. Con tutti i suoi particolari, le sue luci che mai si spengono, i suoi rumori, i suoi odori, i mille colori per le strade di Harajuku..
E' strano, da quando sono tornata parlo spesso delle cose belle del giappone (di quelle brutte è meglio non parlare) parlo parlo parlo...confronto, ma così senza volerlo, senza farlo appositamente.
Quanto vorrei rivivere per le strade di Tokyo, tra i Matsuri e tutte quelle persone gentili che sono i giapponesi.


Forse penso troppo...

Forse è solo un modo per distrarmi dal fatto che soffro...

si mi sto distraendo con quel sogno che è il Giappone..perchè ora come ora nulla va così bene.
L'ho perso. E mi sembra di impazzire.
La mia voglia di uscire? completamente congelata....i miei perchè? irrisolti...
solo amarevole e struggente tristezza e un'immensa voglia di evadere.

あなたがいなくて寂しい。
あなたを愛している

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...